Lista Champions League Juventus e Roma

In questi giorni di pausa del campionato dovuti agli impegni della Nazionale per la qualificazione agli Europei 2016, i grandi club della Serie A sono comunque al lavoro. Una delle notizie più importanti di oggi è relativa alla lista Champions League Juventus e Roma da comunicare all’Uefa visto l’inizio imminente della fase a gironi della più importante competizione europea.

Per quanto rigurda la Roma ci sarà Totti, non è certo una sorpresa tuttavia quest’anno nelle prime due partite di campionato si è accomodato in panchina e ipotizziamo che non giocherà molte partite da titolare. Vista la sua esperienza e classe potrebbe venire molto utile a Garcia in qualche spezzone di gara europea. Ecco la lista completa dei giocatori della Roma che potranno essere impiegati in Champions League:

Portieri: De Sanctis, Szczesny; Difensori: Castan, Digne, Manolas, Maicon Rüdiger, Torosidis; Centrocampisti: De Rossi, Florenzi, Keita, Nainggolan, Pjanic, Uçan, Vainqueur. Attaccanti: Dzeko, Iago Falque, Salah, Iturbe, Totti, Gervinho.

La Juventus, completata la rosa di giocatori per la stagione 2015-2016 con l’acquisto a titolo definitivo di Hernanes dall’Inter nell’ultimo giorno utile di calciomercato, ha scelto i seguenti giocatori:

Portieri: Buffon, Neto; Difensori: Chiellini, Caceres, Alex Sandro, Barzagli, Bonucci, Rugani, Lichtsteiner, Evra; Centrocampisti: Khedira, Marchisio, Pogba, Hernanes, Cuadrado, Lemina Sturaro, Pereyra. Attaccanti: Zaza, Morata, Mandzukic, Dybala.

Fra i bianconeri colpisce l’esclusione di Padoin e Asamoah, per il primo probabilmente hanno pesato le opache prestazioni nelle prime due giornate di campionato mentre per il secondo l’infortunio che lo sta tenendo fuori dai campi di gioco da tanto tempo.

Dobbiamo dire che in entrambe le nostre squadre italiane che ci rappresenteranno in Champions League, ci sono ottimi giocatori di livello internazionale come per esempio Dzeko nella Roma e Pogba nella Juventus dei veri top player dal talento indiscutibile. Ci auguriamo quindi di vedere come lo scorso anno una italiana o perché no tutte e due in finale che, ricordiamo, si giocherà a Milano.

Il gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18
Può Causare Dipendenza