Squadre partecipanti Trofeo Tim 2015

Domani mercoledì 12 agosto 2015 si disputerà uno dei tornei estivi più seguiti che di solito precede l’inizio del campionato di Serie A. Si tratta di un appuntamento classico che attira molto pubblico da tutte le parti d’Italia, vediamo subito quali sono le squadre partecipanti Trofeo Tim 2015: Sassuolo, padrone di casa, Inter e Milan per un triangolare che vedrà di nuovo confrontarsi ancora una volta le due milanesi dopo l’amichevole del 25 liuglio a Shenzen.

sassuolo-berardi

Per la squadra emiliana del Sassuolo è la terza volta che partecipa al Trofeo Tim dopo averlo vinto nel 2013 e quest’anno c’è grande curiosità di vedere all’opera i neroverdi date le maggiori ambizioni per il nuovo campionato, la salvezza non è più obiettivo minimo ma si parla di provare l’assalto alla zona Europa League della classifica. In tutta sincerità pensiamo che sia giusto porsi sempre degli obiettivi alti, ma quest’anno ci sono parecchie squadre molto attrezzate che potenzialmente possano fare meglio del Sassuolo, per esempio proprio Inter e Milan che viste le loro campagne acquisti, sulla carta un posto in Europa per il prossimo anno lo hanno già prenotato.

Sul fronte Inter, il Trofeo Tim 2015 sarà certamente utile per avere delle conferme sia in positivo che in negativo. I nuovi acquisti Jovetic, Miranda e Murillo nelle prime uscite delle amichevoli estive hanno mostrato di essere campioni degni di essere da Inter, in particolare il montenegrino, il cui talento non è in discussione, si è già inserito alle perfezione degli schemi di Mancini. Per tutti gli altri, Kondogbia in primis, rimandati a settembre.

In casa Milan, a parte la brutta prestazione in Audi Cup contro il Bayern Monaco, c’è un’atmosfera più serena perché Mihajlovic è stato accontentato in tutto dalla dirigenza con l’acquisto di due attaccanti di grande livello come Carlos Bacca, Luiz Adriano, un ottimo centrocampista come Bertolacci e da ultimo il giovane difensore Romagnoli, pallino dell’allenatore serbo.

Il Trofeo Tim in TV si potrà vedere in chiaro su Canale 5 a partire dalle 20:45.

Il gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18
Può Causare Dipendenza